martedì 26 aprile 2011

Berlusconi svela la presa in giro sul nucleare; ora la moratoria per far fallire il referendum, e poi quando sarà passata la paura ..NUCLEARE A GOGO'.

Votare contro la Moratti sarà un voto anche contro il nucleare. Ora che Berlusconi, capolista del Pdl a Milano, ha svelato il bluff sul referendum e prima che ci tolga con un blitz anche le comunali, votare contro il candidato del partito del premier sarà anche un voto contro l’energia atomica, che prima di tutto è antieconomica oltre che estremamente insicura. Aver tolto la parola agli elettori sul nucleare e aver ammesso il sotterfugio per annullare la consultazione referendaria sono l’ennesima dimostrazione di come la concezione delle istituzioni di Berlusconi e dei suoi sia profondamente antidemocratica..... scritto con Pippo Civati

Nessun commento:

Posta un commento